Andrea

Andrea Rossi

Sail, Climb, Ride.

Oltre 55’000 miglia navigate in Atlantico, Caraibi e Mediterraneo. Si è avvicinato alla vela all’età di 16 anni con il Circolo Velico Lago di Lugano, dove è cresciuto con le derive e successivamente su varie classi di monotipi. Nel 2000 si appasiona all’altura e dal 2005 segue il circuito Mini650. È nel comitato del CVLL dal 2003 come Capo Porto.

2017:
– Gran Premio d’Italia Mini 650

2016:
– Arcipelago Mini650, categoria Serie
– Gran Premio d’Italia Mini650 (550 miglia), categoria Serie
– Trophée Panerai Antibes, su EILEAN (Ketch William Fife 1936)
– Vice Campione Europeo Classe Surprise (su Olympic)
– Vice Campione Svizzero Classe Esse850 (su Nuvina)

2015:
– Fezzano-Talamone Mini650, categoria Serie
– Gran Premio d’Italia Mini650 (550 miglia), categoria Serie
Selezionato da Frank Cammas tra i 5 finalisti per il progetto Julbo Foiling Cape Horn.

2014:
– Arcipelago Mini650, categoria Proto
– Gran Premio d’Italia (550 miglia), categoria Proto

2013:
Tentativo di Record (WSRC): Dakar-Guadalupa su catamarano sportivo non abitabile di 20″. Record terminato al 5° giorno, a metà del percorso per la rottura dei timoni. Vantaggio virtuale fino al momento dell’abbandono di 14 ore.

2012:
– Trasferimento del catamarano di 20″ non abitabile da Hyères (Francia), a Dakar, (Senegal). (2’500 miglia in doppio a tappe)

2011:
– Arcipelago Mini650
– Gran Premio d’Italia Mini650 (550 miglia)

2010:
– Arcipelago Mini650, (250 miglia in doppio, 1° posto)

2009:
– Gran Premio d’Italia Mini650 (550 miglia in doppio, 3° posto)
– Mini Fastnet (700 miglia in doppio)
 Transat650 (4’200 miglia in solitario)

2008:
– Regata dei Cetacei (140 miglia in doppio, 3° posto)
– Gran Premio d’Italia Mini650 (550 miglia in doppio)
– Sanremo MiniSolo (150 miglia in doppio, 5° posto)
- Marseille Alger Cup (1’000 miglia in doppio)

2007:
– MiniSolo (110 miglia in solitario)
– Course des Lions (550 miglia in doppio)
– Percorso di qualifica (1450 miglia in solitario)
– Palermo-Monte Carlo sul Maxi Ketch Steinlager II. (1° posto)

2006:
– Minimax: ( 500 miglia, Pt. Camargue-Ajaccio-Pt. Camar­gue)
– Palermo-Monte Carlo sul Maxi Ketch Steinlager II. (2° posto)

2005:
Traversata Atlantica con African Queen 2 (C.I.M. Shipyard 90”). Capo Verde – Martinica.
– Acquisto del Mini650 Jrata. Inizio del progetto Transat650

2003:
– Ha vissuto un’anno navigando tra i caraibi e il Mediterraneo, come skipper o marinaio su imbarcazioni tra i 36 e i 75 piedi.
Traversata Atlantica con Romeo & Co. (Franchini 75’) in qualità di secondo per il rientro in Italia dell’imbarcazione dal Venezuela all’Italia

2001:
Traversata Atlantica ARC’01 (Atlantic Rally for Cruiser) su Katmandu, Las Palmas – St. Lucia, 1° posto

 

 

 

Di sguito le esperienze veliche più degne di nota, raccontate con le immagini.

  • Julbo - 2015
    Julbo - 2015
  • Record Attempt - 2013
    Record Attempt - 2013
  • Transat650 - 2009
    Transat650 - 2009

 

L’avventura è un impegno che coinvolge tutto l’essere e sa cavar fuori dal profondo ciò che di meglio e di umano è rimasto in noi. Là dove il «mazzo» non è stato truccato per vincere a ogni costo, esistono ancora il gioco, la sorpresa, la fantasia, l’entusiasmo della riuscita e il dubbio della sconfitta. Dunque l’avventura.

Walter Bonatt

  • Enduro
  • Navigazioni Fluviali
  • Viaggi
  • Viaggio nel sud del Marocco
    Viaggio nel sud del Marocco
  • La Via del Sale con le BMW GS
    La Via del Sale con le BMW GS
  • Frejus e Val di Susa
    Frejus e Val di Susa
  • Locarno-Venezia: Navigazione fluviale a bordo di un Canadien 434
    Locarno-Venezia: Navigazione fluviale a bordo di un Canadien 434
  • Basilea-Amsterdam: Navigazione fluviale a bordo del vecchio Tron2 del CVLL
    Basilea-Amsterdam: Navigazione fluviale a bordo del vecchio Tron2 del CVLL
  • Viaggio da Lugano a Capo Nord in moto
    Viaggio da Lugano a Capo Nord in moto

La passione per i materiali compositi e il lavoro manuale in generale, mi porta a trascorrere spesso inverni in officina a restaurare, modificare, riparare o ottimizzare tutto ciò che può navigare o muoversi su ruote… la preparazione alla stagione successiva!

Alcune gallerie dei progetti intrapresi

  • Riparazione strutturale di uno scafo danneggiato e decorazione.
    Riparazione strutturale di uno scafo danneggiato e decorazione.
  • Reinterpretazione di una BMW R1200s, carena custom in carbonio, finitura opaca
    Reinterpretazione di una BMW R1200s, carena custom in carbonio, finitura opaca
  • Trasformazione in Cafè Racer di una FZR600 del 1992
    Trasformazione in Cafè Racer di una FZR600 del 1992
  • Trasformazione in Cafè Racer di una Monster600
    Trasformazione in Cafè Racer di una Monster600

Contatto

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Andrea Rossi
Via Biée, 1
6984 Pura
Svizzera

Progetto Jrata – Wllschleger Group:
tentativo di record Dakar-Guadalupa

  • Main Sponsor
  • Co-Sponsors
  • Tech-Sponsors
Wullschleger Group
Fracht AG
Traser H3
Andres Industries
Charly Bar
Easy Rigging
Enkeli Sailing
Formula
Fullfactory
Wave Magazin
GoalZero
GWL Power
H2O Sensation
ItaliaVela
Karver
Lancelin
Lechler
Lido Palace Hotel
MWMatelotage
Nonsolomute
Ocean Data System
RBS
Safety World
Sea Specs
Stoppani
Sunugal Hotel
Upsideup
Windpredict
Zhik

 

Progetto Jrata – Casinò Lugano:
Transat 650

  • Main Sponsor
  • Co-Sponsors
  • Tech Sponsors
Casinò Lugano
Taurus Asset Management
Seal Consulting
TAP Portugal