da oggi rullano i tamburi.

9 settembre 2009

Arrampicata quotidiana, dopo la bella notizia che l’antenna nuova e i connettori funzionano.
Marco (comandante del Class40 Telecom Italia di Giovanni Soldini) ieri mi ha dato un bel colpo di mano con la difficile saldatura in testa d’albero. Io ci ho provato per due ore, con scarsi risultati, ad un certo punto sono stato costretto a scendere, ancora un po’ e mi andavano in cancrena le gambe! Poi è salito lui e in una buona mezz’ora è riuscito nel delicato lavoro. Mai come in questi giorni ti accorgi quanto siano importanti i preparatori, persone che lavorano alla barca… ci sono sicuramente più preparatori che skipper, ed i pontili sono un continuo cantiere… dovessimo partire a dicembre, sicuro che c’è da lavorare per tutti fino ad allora…
Oggi ho terminato gli impegni dei controlli, ed oltre a quello VHF sono state messe le piombe a: batterie, zattera, e acqua marcata “survie” sono stati posti e mi resta quindi solo la visita medica di domani… poi si parte!
Nel 2005 e nel 2007, i tamburi della banda di La Rochelle con il loro ritmo facevano venire la pelle d’oca anche agli spettatori… oggi, la banda ha cominciato dal centro della Rochelle, sino la villaggio della regata, è durato circa 2 ore, e dopo essersi fermati al villaggio e sul pontile, sono ripartiti in direzione del centro. Da brividi, e sarà così sino alla partenza. Il villaggio ha finalmente aperto le porte al publico: bancarelle, stand di animazione ed intrattenimento, richiameranno le folle delle scorse edizioni e il prossimo week end, si farà fatica a muoversi nel villaggio della Transat…

PA102076


Comments

  1. Luciano - 10 settembre 2009 at 22:53 - Rispondi

    Deve essere bellissimo ed emozionantissimo. Ti sei cacciato proprio in una splendida e grande avventura. Wellcome on board! Buon vento!!!!!!!!!!

  2. Mireille - 11 settembre 2009 at 08:21 - Rispondi

    Carissimo che il vento sia con te! E sopratutto goditela!
    Ciao


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *